#electionday

Ne vorrei scrivere talmente tante che non so da dove iniziare.
Forse dovrei partire da un ringraziamento : Grazie USA. Grazie perché ogni volta che fai una cazzata ne risente il mondo intero. Grazie perché non hai perso tempo, questa volta la cazzata l’hai fatta, ma più grossa del solito.
Le dichiarazioni fatte da quest’uomo sono sconcertanti, ma tu l’hai votato lo stesso. Hai scelto uno che parla di muri al confine, di “problema mussulmano”, di chiusura di internet in alcune aree per fermare i terroristi, uno che prende in giro disabili e tratta le donne come fossero oggetti. Ma tu l’hai votato lo stesso.
E Grazie Italia perché essere tua cittadina mi fa sentire sempre avanti con i tempi. Grazie perché noi non siamo mai secondi a nessuno, abbiamo già avuto il nostro Trump. Era il 1994 e oggi, ventidue anni dopo, ancora non ce ne liberiamo.
Auguro agli Stati Uniti una celere redenzione. Per l’Italia, invece, ho perso le speranze. #electionday
trump

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...